Resta Qui Airlines - VERDE VIVENTE

stay here airlines - living green project
(Italiano sotto)
 
In the movement of global transformations, 
how do we relate to the place we are at by looking at the panorama from an airplane window?

Collaboration between Sara Cattin and Kim Forni.
Resta Qui Airlines is a fictional airline company whose flight attendants move imaginatively and by foot.
It’s a multidisciplinary project that goes from visual production to performative action and evolves towards participatory and educational activities.

2021 - permanent video installation in the context of the project Verde Vivente, curated by organizations Mastronauta and DragoLago (Omegna, IT).
Route of environmental civic education in the natural area of Monte Mesma, between Bolzano Novarese and Ameno. 
Videos are accessable from the QR codes on the boards.
 
http://www.mastronauta.it/index.php?/verde-vivente/percorso-verde-vivente/https://www.youtube.com/playlist?list=PL7ZaVALw6WDR5ziBSoCTM4sXM1EBJ6fcE
Video production: camera by Giacomo Bonacina; sound design and original music compositions by Tommaso Esposito.

video still - 2021 - Verde Vivente route. 

Trying to re-mediate our relation to the environment, we underline how the migration and displacement of human, non-human species and goods have influenced contemporary human relation to the landscape.
Producing new imaginaries of departure and arrival; moving through the rural and rethinking notions of locality.

We both hold a material approach to artistic practice, rooted in a decolonial approach to botanic and anthropological knowledge. By engaging with environment experts, the specificity of the local ecosystem is translated into playful pedagogical tools for collective (re)engagement.

To rethink the way we exist in our proximity-s, we propose to meet the non-cerebral beings in the background - PLANTS - and consider them an active, intelligent body providing life in the relational system we are all part of. Humans, objects, seeds, and animals are travel companions since humankind can record but plants move also while apparently still: they grow, communicate, share space and resources, become invasive. 

video still - 2021 - Verde Vivente route. 

Our imaginative trips take hybrid, multidisciplinary forms: walking performances welcome people on board to learn about alien invasive plants, didactic videos to watch along trails, movement and voice activities, utilitarian sculptures to practice biological regeneration, and civil action such as guerrilla gardening.

Verde Vivente board with QR code to video.
 


Opening of Verde Vivente trail - 2021, performance.



2021 - mini scultural installation for educational activitites, curated by Mastronauta and DragoLago, at Forum di Omegna and local primary and secondary schools. Sprouting sculptures and seedbombs with melliferous seeds.  

(IT)

Resta Qui Airlines è una compagnia aerea fittizia che cura percorsi immaginativi multimediali e tratte fisiche da percorrere a piedi. Viaggia tra la performance, lascultura e l’arte partecipativa.

Le assistenti di volo invitano ad osservare quello che evoca un ecosistema ibrido, tra l’antropico e il naturale, cercando un gesto mediatore nel rapporto tra essere umano e ambiente.
RQA indaga la migrazione e il trasferimento a livello globale di persone, specie non umane e beni materiali, e di come tali processi influenzino - storicamente e nel contemporaneo - il nostro modo di agire sulle soggettività con cui coabitiamo l’ecosistema. Attraversando aree definite rurali, RQA guarda alla dimensione locale tramite una lente che include il micro tanto quanto le sue prossimità più lontane.

Nel sistema di spostamenti a livello globale, come possiamo rimanere fermi per un momento senza sentirci immobili, come un albero? Come possiamo relazionarci ai luoghi guardando il paesaggio osservandolo dall’alto del finestrino di un aereo?

Protagoniste dei “voli” sono le piante e la loro relazione con l’umano e le specie non umane. In particolare, l’attenzione si sofferma sulle piante invasive dette aliene in quanto manifestazione dei grandi movimenti globali che influenzano il cambiamento degli ecosistemi.
Le specie aliene invasive ci portano a porre domande sulle soggettività altre, sul nostro rapporto con il superorganismo vegetale in quanto entità collettiva e indipendente, così come sui modi della Cultura scientifica e filosofica di capire il contemporaneo e influenzare azioni dirette legate alle politiche agricole e di mantenimento delle risorse.

La nostra ricerca è interdisciplinare e cerca un approccio decoloniale alle scienze antropologiche e botaniche, per poi aprirsi al pubblico in forme contaminate che vanno dalle azioni performative, alle attività pedagogiche e partecipative.

In collaborazione con le associazioni Dragolago e Mastronauta site nel Verbano Cusio Ossola e provincia di Novara, area del Lago d’Orta, nel contesto del progetto Verde Vivente 2021, RQA ha creato una serie di video performance accessibile da QR code lungo una tratta boschiva all’interno della Riserva Naturale del Monte Mesma.
Sempre per il progetto Verde Vivente, ha creato un’installazione scultorea che invita alla semina e al mantenimento di specie vegetali mellifere, parte di un percorso didattico presentato al Forum di Omegna e itinerante negli istituti comprensivi locali.